Photokina 2016 – quattro annunci da Lexar
21 settembre 2016
Max Berek Innovation Lab: collaborazione ampliata tra Huawei e Leica
26 settembre 2016

Gelid Fourza: combo docking, caricabatterie e multipresa

Gelid Solutions

Gelid Solutions, comunemente conosciuta come Gelid, fondata nel 2008, è un’azienda leader nel settore del cooling informatico e ci ha gentilmente fornito il Gelid Fourza, oggetto di questa recensione.

img_7886

Gelid Fourza

Cos’è?

Gelid Fourza è una USB docking station che ha la possibilità di caricare più dispositivi contemporaneamente, fino a quattro per la precisione grazie ad altrettanti slot sufficientemente larghi da poter contenere nel verso della lunghezza ogni dispositivo attualmente sul mercato anche se dotato di cover protettiva, e progettati in modo da poter poggiare i device con un angolo sufficientemente comodo per guardare film, eventi o altro.

img_7898

Bundle

Nella scatola del Gelid Fourza, oltre ovviamente alla docking station sono presenti:

  • Cavo di alimentazione della docking station, un semplice cavo bipolare;
  • 4 cavetti USB da 20 cm l’uno con uscita microUSB;
  • 4 adesivi in gomma per fare in modo che i devices lasciati negli slot non scivolino;
  • Manuale di istruzioni.

img_7893img_7914

Descrizione 

Come è possibile vedere in foto, il Fourza è in colore nero con il logo Gelid presente sul frontale della docking station ed una linea verde che corre lungo la parte inferiore dei lati. Sul lato destro sono presenti quattro porte USB, ciascuna capace di erogare fino a 2.4 A e in grado di erogare complessivamente fino a 48 watt. In questo modo i devices che supportano tale amperaggio, verranno riconosciuti automaticamente dallo Smart IC e potranno essere caricati più velocemente, anche nel caso siano presenti insieme quattro dispositivi che supportano tale amperaggio. Ovviamente il Fourza non è in grado di ricaricare solo dispositivi come smartphone e tablet, ma è anche in grado di ricaricare power bank, lettori MP3 e quant’altro possa essere ricaricato tramite porta USB.

Il Fourza è inoltre dotato di una serie di protezioni per evitare danni ai dispositivi degli utenti, come: protezione da sovratensione, protezione da corto circuito e protezione dal surriscaldamento.

img_7923

Impressioni d’uso

Per chi è abituato ad usare il proprio device mentre questo è in carica, i cavi da 20 cm offerti in bundle con il Fourza, sicuramente non sono sufficientemente lunghi per un’esperienza d’uso soddisfacente, inoltre se si ha necessità di caricare un solo dispositivo, l’ingombro del Fourza non invoglia certo all’acquisto. Se si ha intenzione di utilizzare i cavi presenti in bundle con i propri dispositivi  e caricarne contemporaneamente più di uno, il problema è minore se non trascurabile.

Viceversa, se si desidera lasciare in carica il proprio dispositivo e consultare di tanto in tanto le notifiche e/o guardare video in streaming, questa docking station può rivelarsi particolarmente efficace, consentendo di soddisfare sia i propri bisogni, sia di caricare contemporaneamente altri dispositivi.

Anche non applicando gli adesivi in gomma in dotazione, i dispositivi lasciati a caricare nella docking station risultano saldamente ancorati agli slot, se l’equilibrio non viene perturbato.

Insomma… se avete un solo dispositivo ricaricabile tramite USB, il Fourza difficilmente vi risulterà utile; se invece avete più dispositivi ricaricabili tramite USB e necessitate di caricarli contemporaneamente, il Fourza può risultare un prodotto interessante.

Caratteristiche

Efficienza dichiarata del dispositivo: 87%

Dimensioni: l x w x h (mm): 190x120x53

Consumo in idle (W): 0,06

Numero di porte USB: 4

Potenza totale in uscita (W): 48

Massa (g): 430

Per ulteriori info: https://fourza.co/

Prezzo: Il Gelid Fourza ha un prezzo suggerito di 40 € per il mercato europeo.

Conclusioni

Viste le peculiarità del prodotto;
Vista la sua attuale unicità sul mercato;
Vista l’utilità che può fornire il prodotto;
Non ci resta che assegnare al prodotto un 7.0 su 10 e il nostro Bronze Award

bronze

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi