Avviata la produzione di SoC a 10 nanometri Samsung
17 ottobre 2016
KODAK EKTRA: nuovo smartphone da Kodak
20 ottobre 2016

Recensione Gelid IPX 8 PWM – ventola per condizioni estreme

Gelid Solutions è una azienda con sede in Hong Kong e gestita dalla Svizzera, è conosciuta in Italia principalmente per l’ottima pasta termica GC Extreme (che i nostri Overclockers utilizzano con grande soddisfazione da tempo), ma vanta nel proprio catalogo molti altri prodotti interessanti ai quali si è aggiunta di recente una particolare gamma di ventole.

schermata-2016-10-18-alle-13-41-20

Si tratta della Industrial Fan Series, composta per ora da tre misure di ventole:

  • IPX 4 PWM (40x40x28 mm), 900-4200 rpm, 5.8 CFM, 2.0 mmAq e 19.2 dBA max
  • IPX 6 PWM (60x60x25 mm), 1200-4000 rpm, 21.2 CFM , 4.3 mmAq e 28 dBA max
  • IPX 8 PWM (80x80x25 mm), 900-2000 rpm, 27 CFM , 1.65 mmAq e 21.5 dBA max

Caratteristica che accomuna le tre sorelle, e assolutamente fuori dal comune, è il grado di protezione dalla polvere e dall’acqua che è certificato con l’indice International Protection IP56, nessuna altra ventola sul mercato consumer arriva a tanto, qualche altro produttore arriva al grado IP52, decisamente inferiore per quanto riguarda l’accesso di liquidi.

Ulteriore prova di quanto Gelid ha investito nella progettazione e realizzazione di queste ventole è la garanzia di 5 anni.

I modelli da 40 mm e da 60 mm trovano impiego prevalentemente in apparecchiature rack o industriali, dove la necessità di operare 24 ore su 24  e in qualche caso in ambienti con atmosfera difficile si sposano ottimamente con le caratteristiche di queste ventole.

Abbiamo avuto il piacere di testare a lungo il modello IPX 8 PWM, probabilmente il più idoneo all’impiego per l’areazione di case o il raffreddamento di elementi quali hard disk o dissipatori di calore di VGA o componenti di alimentazione.

La ventola è fornita in una scatola di cartone con una parte finestrata, sul retro sono riportate le principali caratteristiche tecniche ed all’interno si trova, oltre che naturalmente la ventola, un sacchettino con 4 viti per il fissaggio. Il cavo di alimentazione è dotato di una guaina nera intrecciata e il connettore è del tipo a 4 pin.

2016-10-17-16-16-54 2016-10-17-16-15-32 2016-10-17-16-16-14

Il motore è di tipo Dual Ball Bearing e grazie alla conformazione delle pale votata ad un utilizzo a tutto tondo si ha un ottimo compromesso tra portata e pressione statica

schermata-2016-10-18-alle-13-41-29

Grafico Pressione/portata a 23.0 °C

schermata-2016-10-18-alle-13-41-37

Il regime di rotazione dichiarato è variabile tra 900 e 2000 rpm, ma durante le nostre prove siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla grande scalabilità verso il basso, è possibile infatti far lavorare la ventola attorno ai 300 rpm, sia in tensione che in PWM, senza particolari problemi di startup o di ticchettii che potrebbero evidenziare difficoltà del motore.

screen015

Velocità regolata in PWM

screen016

Velocità regolata agendo sulla tensione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I prezzi consigliati dal produttore sono di € 8.70/9.65/9.65 rispettivamente per i modelli da 40/60/80 mm, quindi del tutto in linea con la concorrenza, che però non offre la certificazione IP56 e la garanzia di 5 anni.

2016-10-15-16-50-08  2016-10-15-17-39-42

Concludiamo con un paio di fotografie della fase in cui abbiamo testato la IPX 8 PWM per raffreddare i VRM di una VGA in sessione di bench ad azoto liquido, situazione nelle quali si sono trovate a lavorare in mezzo a vapore alla temperatura di -196 gradi senza mostrare segni di cedimento.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi