Harpoon RGB e K55 RGB, nuove periferiche gaming da Corsair
11 novembre 2016
Ubisoft presenta Assassin’s Creed The Ezio Collection
18 novembre 2016

Noctua Redux: qualità al giusto compromesso

NH-D15 sfrutta il logo Noctua

Logo Noctua anche per NH-D15

Noctua è un’azienda con sede in Austria fondata nel 2005 dopo la fusione dell’austriaca Rascom e della taiwanese Kolink e specializzata in sistemi di raffreddamento per personal computer. La sua produzione si concentra su ventole e dissipatori per processori (CPU) contraddistinti da un alto contenuto tecnologico e da prestazioni, sia dal punto di vista termico che di silenziosità, di altissimo livello. Grazie a questa capacità di essere sempre al passo con l’innovazione tecnologica, alla qualità costruttiva ed alle prestazioni il marchio Noctua è diventato da tempo uno dei più affermati e conosciuti nell’ambito del cooling. Nella recensione odierna ci occuperemo della serie di ventole Redux

La gamma di ventole Noctua

Noctua produce tre linee di ventole, tutte godono di garanzia di 6 anni, MTBF (tempo medio tra i guasti) > 150.000 ore e sono dotate di motori con tecnologia SSO-bearing (self-stabilising oil-pressure bearing)  che si avvale di magneti grazie ai quali è garantito il mantenimento dell’asse di rotazione nella posizione corretta .

Schema di funzionamento di un motore SSO

Schema di funzionamento di un motore SSO

Rispetto alle tecnologie tradizionali e più economiche questi motori sono studiati per garantire, rispetto ai sistemi più diffusi ed economici, una migliore tenuta nel tempo della capacità di contenere vibrazioni e rumorosità

Rumorosità dei motori espressa in funzione delle ore di utilizzo

Rumorosità dei motori espressa in funzione delle ore di utilizzo

Standard: è la serie di ventole più conosciuta, distinguibile dalla particolare colorazione marrone, destinata agli utenti enthusiast che che sono disposti ad investire nella ricerca dell’ottimizzazione della ventilazione delle loro macchine. Utilizzano il motore SSO di seconda generazione, lo stesso utilizzato come base per l’ulteriore evoluzione impiegata nella serie industrialPPC.

01-noctua_nf_a14_flx_3

Redux: sono contraddistinte da una colorazione grigia, con questa serie si è puntato a ridurre i costi pur mantenendo le prestazioni di ottimo livello, utilizzano il motore SSO di prima generazione e sono prive della maggior parte degli accessori di cui sono corredate le ventole dalla serie standard.

02-noctua_nf_p14s_redux_3

industrialPPC: la colorazione questa volta è nera, dal punto di vista tecnologico questa serie contiene la massima espressione della capacità produttiva di Noctua, si tratta di ventole destinate al mercato industriale, anch’esse utilizzano la seconda versione del motore SSO con alcune migliorie (tripla fase e rinforzo metallico del coperchio). Sono in grado di raggiungere altissimi regimi di rotazione ed hanno certificazione per la protezione dalla polvere (IP67) e dall’acqua (IP52)

03-noctua_nf_f12_ippc_3

 

04-screen-shot-2016-11-12-at-06-03-22

 

La serie Redux

Le ventole della gamma Redux sono di dimensioni variabili e vanno da un diametro minimo di 80 mm ad un diametro massimo di 140 mm passando per diametri intermedi di 92 mm e 120 mm . Sono disponibili vari modelli con i sopracitati diametri, ed i più performanti sono dotati anche di funzionalità PWM.

Per quanto riguarda la fascia di prezzo, i modelli di punta con diametro da 140 mm hanno un prezzo di listino di 15,90 €, mentre i modelli inferiori con diametro da 80 mm hanno un prezzo di listino di 10,90 €.

Ogni ventola è dotata di un cavo di alimentazione sleevato lungo 40 cm, questo per supplire all’assenza di prolunghe.

Le ventole in prova sono tutte dotate di funzionalità PWM e sono i modelli: NF-P14R PWM, NF-P14S PWM, NF-S12B PWM, NF-B9  PWM, NF-R8 PWM.

Da subito notiamo come nonostante si tratti di prodotti economici, questi abbiano comunque specifiche di alto livello.

In condizione di massimo regime rotazionale le due ventole da 140 mm hanno una portata d’aria dichiarata di 133,7 m3/h ed una pressione di 1,91 mmH2O – si tratta di prodotti tuttofare, a bassi rpm garantiscono la movimentazione di volumi ideali per l’areazione dei case e ad alti rpm possono essere impiegate anche su radiatori da 140 mm sempre più diffusi sul mercato.

Anche il modello da 120mm ha un’ottima resa in termini di flusso d’aria: portata di 100,6 m3/h  e pressione di 1,31 mm H2O – si tratta di ventole votate alla movimentazione dei flussi e dissipatori ad aria, per il raffreddamento di radiatori è meglio orientarsi sulle specialiste presenti nelle altre due serie.

Per i modelli inferiori abbiamo, ovviamente, specifiche più basse, stiamo parlando di una portata d’aria di 64,3 m3/h per il modello da 92 mm e di 53,3 m3/h. – sono ventole adatte a case che non consentono l’installazione dei modelli più grandi e ottime per il raffreddamento di componenti specifici quali sistemi di alimentazione delle VGA e delle schede madri.

Descrizione

Per quanto riguarda le confezioni, queste sono di forma quadrata con bordi marroni e facce grige. In sovrimpressione sulla faccia frontale è presente il logo Redux e il diametro della ventola. Sul retro della scatola sono  invece riportate le specifiche.

Al termine delle pale, per i modelli da 92 mm di diametro in su, presentano una seghettatura che ha la funzione di aumentare la superficie di contatto e quindi consentire alla ventola di spingere più aria.

 

 

 

Indice

Pagina 1: Introduzione

Pagina 2: Fotogallery

Pagina 3: Test – scaling RPM

Pagina 4: Conclusioni

Attila Tortorella
Attila Tortorella

Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente.
Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l’hardware in genere.
Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi