Z270X Designare, scheda madre per la creazione di contenuti da Gigabyte

Nei giorni scorsi GYGABYTE ha annunciato una nuova scheda madre con chipset Z270, che va ad arricchire la sua offerta: si tratta della Z270X Designare, una scheda pensata “per le menti creative e i creatori di contenuti”. GIGABYTE ha introdotto la serie Designare con la generazione di chipset Z170, con lo scopo di promuovere le schede video Quadro di Nvidia.

“I creatori di contenuti hanno bisogno di una piattaforma ad alte prestazioni in grado di tenere il passo con le menti creative durante la creazione dei loro capolavori.” – Henry Kao, Vice Presidente di GIGABYTE Motherboards Business Unit.

A differenza della precedente generazione, la Z270X Designare ha un PCB color argento e diversi segni distintivi lungo la parte posteriore ed anteriore della scheda come il logo Deisgnare presente sul logo del chipset e sul retro del PCB ed alcuni LED RGB. Ovviamente, anche questa scheda è certificata e ottimizzata per le schede video Nvidia Quadro.

Z270X Designare con LED RGB e PCB argento.

Ecco come appare la Z270X Designare, con il PCB color argento, i LED RGB, ed il logo designare sul dissipatore del chipset.

Passando alle caratteristiche tecniche, la nuova scheda madre di casa GIGABYTE è dotata di un connettore M.2 (con supporto ad SSD 2242, 2260, 2280 e 22110), un connettore U.2, due connettori SATA express sei connettori SATA 3. Sono inoltre presenti sei porte USB 3.0, sei porte USB 2.0, una porta USB Type-C, ed una porta USB 3.1. Completano la dotazione il supporto al 4-way SLI ed al 3-way Crossfire-X, sono infatti presenti tre connettori PCI-express, il primo x16, il secondo x8 ed il terzo x4. Sul pannello posteriore sono invece presenti un connettore PS/2, un connettore DVI-D ed HDMI. A questi si aggiungono quattro delle sei porte USB 3.0, due delle porte USB 2.0 e le due porte USB 3.1 (Type-A e Type-C), oltre che una porta RJ-45 e cinque jack audio che fanno capo ad un codec audio ALC1220.

La Z270X Designare è disponibile ad un prezzo che oscilla tra i 200 ed i 240 €.