Ultra Dash Camera al debutto
YI Ultra Dash Camera, nuova dashboard camera da YI Technology
19 ottobre 2017
Recensione Phantom e Phantom Black
Phantom e Phantom Black: bella sorpresa nella fascia media
29 ottobre 2017

Raven Ridge al debutto: APU AMD mobile figlie di Ryzen e Vega

APU Raven Ridge al debutto

Pochi giorni fa hanno debuttato le APU AMD Raven Ridge mobile, costituite da 4 Core Ryzen e grafica integrata Vega

AMD ha presentato nei giorni scorsi ha presentato le nuove APU per notebook note come Raven Ridge. Le APU Raven Ridge integrano al loro interno l’architettura Ryzen per quanto riguarda il comparto CPU, e l’architettura Radeon Vega per quanto riguarda il comparto GPU. I due modelli presentati sono Ryzen 7 2700U e Ryzen 5 2500U, entrambi con un TDP di 15 W, il che li rende adatti a sistemi laptop 2 in 1, convertibili e ultrabook.

Chip APU AMD Raven Ridge

Ecco come si presenta il chip di una APU Raven Ridge, nuova proposta AMD per l’ambito mobile.

“Abbiamo promesso di portare l’innovazione e la competitività in ogni segmento del mercato PC durante il 2017 e con l’annuncio di oggi raggiungiamo questo obiettivo aggiungendo il segmento dei notebook consumer a quelli desktop consumer e professionali. I processori Ryzen™ con Radeon™ Vega offrono in ambito mobile prestazioni di alto livello per le attività quotidiane, per il multi-tasking e per i carichi di lavoro più pesanti, il tutto supportato dalla lunga durata della batteria. Siamo lieti di presentare il processore più veloce al mondo per notebook ultrasottili, offrendo ai consumatori l’opportunità di sfruttare al meglio la loro vita digitale anche grazie agli incredibili design dei nostri partner OEM”. Ha dichiarato Jim Anderson, senior vice president e general manager Computing and Graphics Group, AMD.

Passando alle specifiche, il Ryzen 7 2700U è dotato di 4 core fisici ed 8 logici con una frequenza di clock di 2.2 GHz, che può salire fino 3.8 GHz tramite turbo e tramite la tecnologia mXFR, versione mobile della XFR, può salire ancora di più, sono presenti 6 MB complessivi di cache ed è presente il supporto a memorie DDR4-2400. La componente GPU è formata da da 10 CU, quindi facendo una rapida proporzione sono presenti 640 stream processors ad una frequenza di 1300 MHz.

Il fratello minore, il Ryzen 5 2500U è sostanzialmente identico per quanto riguarda la CPU al Ryzen 7 2700U, fatto salvo una frequenza di clock più bassa (2.0 GHz di base e 3.6 GHz in turbo), mentre la componente GPU è formata da 8 CU, che corrispondono a 512 stream processors, con una frequenza di clock di 1100 MHz.

AMD dichiara che le prestazioni delle nuove APU Raven Ridge sono tre volte superiori sul fronte della CPU rispetto alle precedenti Bristol Ridge, e consumano fino al 58% in meno. Vediamo i benchmark rilasciati dall’azienda.

Test CPU Raven Ridge

AMD pone a confronto le sue soluzioni Raven Ridge, on un core i7 mobile di ottava generazione, e con una APU mobile top di gamma di passata generazione. Le APU AMD sono in vantaggio rispetto alla controparte intel, ma si tratta sempre di benchmark interni.

Cinebench R15 APU Raven Ridge.

Nel popolare benchmark cinebench R15, la soluzione di punta AMD riesce a sorpassare un core i7 8550U. Il punteggio riportato dalla CPU AMD è davvero alto se rapportato al TDP, infatti il Ryzen 5 1500X ottiene un punteggio simile ed ha un TDP di 65 W.

Benchmark Grafici Raven ridge

Dal punto di vista grafico la APU promette davvero bene, permettendo di gestire diversi titoli in FullHD con un buon framerate. AMD garantisce comunque il supporto a tecnologie quali HDR, FreeSync 2 e monitor 4K.

Le soluzioni Ryzen mobile sono già disponibili sul mercato tramite alcuni partner come HP, Lenovo e Acer e assisteremo sicuramente al debutto di nuovi prodotti nei prossimi giorni.

 

Attila Tortorella
Attila Tortorella

Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente.
Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l’hardware in genere.
Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi