Recensione Cryorig H5 Universal
Recensione Cryorig H5 Universal: universale si, ma senza entusiasmare
21 gennaio 2018
Recensione Noctua NH L9a-AM4
Noctua NH L9a-AM4: dissipatore per Ryzen compatto
25 febbraio 2018

Strix Fusion 500, nuove cuffie gaming con surround 7.1 da ASUS

Logo Asus per il brand ROG

Dopo la presentazione delle Strix Fusion 300, ASUS annuncia le Strix Fusion 500, delle cuffie sempre dedicate al segmento gaming del mercato. I nuovi dispositivi sono, ovviamente, dotati di illuminazione LED che può essere sincronizzata nel caso in cui in un LANparty ci siano più giocatori della stessa squadra con le succitate cuffie.

I punti di forza delle nuove cuffie secondo ASUS sono:

l’audio surround 7.1 sviluppato in collaborazione con  Bongiovi Acoustics, gestito da un convertitore digitale-analogico e un amplificatore ;
il design a tenuta stagna, per isolare dall’ambiente esterno e fornire un audio più pulito evitando livelli di volume dannosi;
i comandi touch per la regolazione del volume e delle impostazioni audio.

Qualità del suono elevata

Partiamo quindi con l’analisi dei chip che si occupano dell’audio. Le Strix Fusion 500 sono dotate, come anticipato, di un convertitore DAC ESS 9018, che assicura un’alta fedeltà audio grazie anche ad un’elaborazione 24 bit/96 kHz e di un amplificatore ESS Sabre 9601K. I driver da 50mm ed il design a tenuta stagna contribuiscono a mantenere alta la qualità del suono.

Il surround virtuale 7.1 che sfutta un algoritmo personalizzato, rende particolarmente valide queste cuffie, in particolare per gli sparatutto in prima persona.

Strix Fusion 500

Ecco come si presentano le nuove ASUS ROG Strix Fusion 500

 

Sincronizzazione dell’illuminazione headset-to-headset

Non manca l’illuminazione LED RGB, come sempre curata dal software Aura nelle varie declinazioni. Aura Headset  consente di creare il proprio effetto di illuminazione personalizzato da mobile e di sincronizzare tra loro le cuffie di tutti i compagni di squadra, Aura per PC consente di ottenere un’illuminazione pulsante a ritmo di musica, mentre Aura Sync consente di sincronizzare tra loro altri prodotti ROG compatibili.

Comandi comodi e comfort senza compromessi

Sul pannello sinistro delle cuffie ROG Strix Fusion 500 è presente un ampio pannello touch, attraverso il quale è possibile controllare istantaneamente e intuitivamente il volume. Inoltre i cuscinetti auricolari sono costituiti da un materiale composito che combina intelligentemente un materiale in pelle isolante ed un tessuto traspirante che non compromettono la qualità audio. Il microfono digitale retrattile unidirezionale – che può essere regolato nella posizione preferita – utilizza un algoritmo ottimizzato di elaborazione del suono per garantire un sonoro incredibilmente nitido e definito, a differenza dei microfoni analogici tradizionali. Quando non è necessario, è possibile ritrarre il microfono – che si disattiva automaticamente – integrandolo perfettamente nell’apposito vano.

Le cuffie ROG Strix Fusion 500 sono disponibili a un prezzo consigliato al pubblico di 179,90 Euro, IVA Inclusa.

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi