Harpoon RGB e K55 RGB, nuove periferiche gaming da Corsair
11 Novembre 2016
Ubisoft presenta Assassin’s Creed The Ezio Collection
18 Novembre 2016

Noctua Redux: qualità al giusto compromesso

NH-D15 sfrutta il logo Noctua

Logo Noctua anche per NH-D15

Pagina 3: Test – scaling RPM

Come è noto, le ventole che hanno una velocità in termini di RPM variabile, possono essere controllate tramite PWM o agendo sulla tensione di alimentazione.

Abbiamo deciso di provare lo scaling in termini di RPM agendo sulla tensione di alimentazione delle ventole.

graf9graf91  graf7graf8  graf5graf6  graf3graf4
graf1graf2

Come possiamo notare dai grafici, lo scaling degli RPM risulta praticamente lineare (nei limiti dell’errore sperimentale) in funzione della tensione applicata, solo nell’ultimo intervallo gli RPM non salgono come dovrebbero. Il fenomeno è alquanto strano, tuttavia gli RPM al massimo della tensione, rientrano ampiamente nel range dichiarato da Noctua. Il caso anomalo delle ventole in nostro possesso è senza dubbio il modello NF-R8 PWM, che segue un andamento meno lineare rispetto alle altre ventole. Ad ogni modo nulla di preoccupante, anche così si rientra nei margini di errore.

È interessante notare come tutte le ventole non riescano a partire con tensione inferiore al 30 %, valore che evidentemente rappresenta la tensione di start minima.

Altro dato interessante è il fatto che alla tensione di start corrisponda una velocità di rotazione di circa 680 RPM a seconda del modello. Fa eccezione il modello NF-S12B con un minimo di 485 RPM.

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi