La gamma Galaxy A si aggiorna alla versione 2017
3 Gennaio 2017
Honor 6x al debutto, fascia media competitiva
4 Gennaio 2017

Kaby Lake abbatte il record del SuperPI 1M

Nella giornata di oggi sono stati resi disponibili recensioni e test riguardanti la debuttante famiglia di processori Kaby Lake di Intel. Nelle scorse settimane sono apparse in rete numerose indiscrezioni e preview riguardanti tale famiglia. In pratica i processori Kaby Lake non portano con loro nessun miglioramento dal punto di vista dell’architettura,  bensì il miglioramento delle prestazioni è dovuto ad un lieve aumento della frequenza operativa.

Sono diversi anni che la classifica del popolare benchmark SuperPI rimane sostanzialmente invariata, in pratica dal debutto delle CPU Intel Ivy bridge che fanno ancora da padrone nella classifica del benchmark. Tuttavia, oggi, l’overclocker tedesco Dancop è riuscito a scendere sotto la fatidica soglia dei 5 secondi al SuperPI 1M.

Come è possibile vedere dallo screenshot, il nuovo record è stato raggiunto utilizzando una CPU core i7 7700K operante a 7201.7 MHz ed utilizzando un raffreddamento ad elio liquido. Le RAM operavano ad una frequenza di “soli” 4002 MHz.

Va detto che insieme a Dancop era presente tutto il team ASUS, di cui riportiamo una foto.

Il team ASUS, a record appena raggiunto.

I processori Kaby Lake sono entrati di prepotenza anche nella classifica del SuperPI 32M, tuttavia in questo caso la classifica è abbastanza viva, per cui il nuovo record non ha destato tanto clamore.

Come detto sopra, la classifica in questo caso è un po’ più varia, e soprattutto sono presenti CPU più recenti delle CPU Ivy Bridge.

Ricordiamo che il SuperPI è un benchmark che calcola le cifre dopo la virgola del numero irrazionale pigreco: nel primo caso calcola il primo milione di cifre dopo la virgola, nel secondo caso calcola i primi 32 milioni di cifre dopo la virgola.

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi