Toshiba annuncia CANVIO for smartphone
4 Gennaio 2017
XtremeOverdrive OC Team
1st place for our overclocking team in 1st round of Old School Cup
17 Gennaio 2017

1° posto per il team di overclock nel 1° round della Old School Cup

XtremeOverdrive OC Team

Si è concluso oggi il primo round della Old School is Best School Cup, Cup basata sull’utilizzo di hardware ormai vintage, che ha visto trionfare l’XtremeOverdrive OC team Italy con 9 punti di vantaggio.

Quest’anno (terzo anno consecutivo in cui si svolge la Old School is Best School Cup) la competizione è stata divisa in cinque round, ciascuno della durata di un mese. Il primo si è concluso oggi ed ha avuto inizio il 15 dicembre 2016, mentre il secondo inizia oggi e terminerà il 15 febbraio. Ogni round vede protagonista una piattaforma diversa, e per ogni round sono previsti tre differenti stage.

La piattaforma oggetto del primo round è stato il socket 771 (con possibilità di moddare le CPU 771 e renderle compatibili con le schede madri 775) accoppiato con schede video Nvidia Quadro basate su chip G96 o precedenti a tale chip.

I benchmark da effettuare oggetto dei 3 stage sono stati: Maxxmem per lo stage 1, 3DMark06 per lo stage 2 e 3DMark Vantage Performance per lo stage 3. Di seguito la classifica finale dei primi 10 team.

Menzioni d’onore 

Stage 1 – Maxmem

1° – 13866 Overclock.net (Noxinite) unico ad essere riuscito ad utilizzare il divisore 1:2 con Xeon [email protected] Mhz raffreddato da phase e DDR3 @ 1210 7-10-10 raffreddate ad aria

2° – 13656 TechSweden.org (Luumi) con Xeon [email protected] Mhz raffreddato a phase e [email protected] 966 6-7-5

3° – 13174 XtremeOverdrive OC team Italy (Griff) con Xeon L3014 @5014 raffreddato a phase e [email protected] 7-7-7 raffreddate ad aria

Piccolo giallo in questo stage, il nostro Griff ha fatto uno score di 13883 con con Xeon L3014 @5125 raffreddato a phase e [email protected]  7-7-7 raffreddate ad azoto, ma purtroppo lo sfondo dello screenshot non era leggibile e quindi il submit è stato eliminato, ci sentiamo quindi di considerare vincitore morale il membro del nostro Team.

Stage 2 – 3DMark 06

1° – 21371 Hardware Canucks (Dead Things) con Quadro FX [email protected]/1224 (GPU/GDDR) su 2X Intel Core 2 Extreme [email protected] Mhz, tutto raffreddato ad aria

2° – 20257 XtremeOverdrive OC team Italy (Scannick) con Quadro FX [email protected]/1100 raffreddata ad azoto su Xeon [email protected] Mhz raffreddato ad aria

3° – 20196 Warp9-systems (Macsbeach98) con Quadro FX [email protected]/1088 raffreddata ad azoto su Xeon [email protected] 4650 Mhz raffreddato ad aria

Qui ha vinto nettamente Hardware Canucks grazie alla scheda madre dual socket ed ai QX9775, hardware molto raro, la quadro FX 3700 del nostro Scannick si è guastata prima dell’ultima sessione, dove avrebbe provato a spremere ulteriori mhz dalle GDDR e raffreddare la CPU ad azoto, comunque difficilmente sarebbe riuscito a prendere il primo posto.

Stage 3 – 3DMark Vantage Performance

1° – 10514 XtremeOverdrive OC team Italy (Barbonenet) con Quadro FX [email protected] 900/1080 Mhz raffreddata ad azoto su Xeon [email protected] Mhz raffreddato ad aria;

2° – 9238 Overclocking Team Austria (Tagg) con Quadro FX [email protected] 756/972 Mhz su Xeon [email protected] Mhz tutto raffreddato ad aria;

3° – 9027 Warp9-systems (Macsbeach98) con Quadro FX [email protected] 720/945 Mhz su Xeon [email protected] Mhz tutto raffreddato ad aria;

Il nostro Barbonenet ha sbaragliato la concorrenza grazie a frequenze della VGA che nessun altro è riuscito a raggiungere, certamente aiutato dal raffreddamento ad azoto, ma, con il senno di poi sappiamo che nella fase di preparazione con raffreddamento ad aria aveva fatto score già sufficienti per il primo posto finale.

 

Si ringraziano tutti i membri del XtremeOverdrive OC team Italy, i quali anche non postando score nella cup hanno aiutato i partecipanti durante la preparazione.

Il secondo round si svolgerà su socket 939 accoppiato con GPU basate su core GF7 ed il team tenterà di vincere anche questo.

 

 

 

 

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi