Processori Ryzen da AMD
Ryzen, AMD è pronta a scuotere il mercato
24 Febbraio 2017
Galaxy Tab S3 e Galaxy Book, Samsung alla riscossa al MWC
27 Febbraio 2017

TS-431X e TS-x31XU, ancora nuovi NAS da QNAP

QNAP

QNAP

Dopo l’annuncio della settimana scorsa QNAP non si ferma ed annuncia il modello TS-431X e la serie TS-x31XU. Caratteristica fondamentale di questi nuovi NAS sono le porte SFP e 10GbE, che risultano essere l’ideale per le aziende di piccole e medie dimensioni che sono alla ricerca di soluzioni efficienti per il backup, il trasferimento dei dati o semplicemente per il ripristino o l’archiviazione su uno spazio cloud.

TS-431X e TS-x31XU

I nuovi NAS TS-431X, e i modelli della serie TS-x31XU

Stavolta nel cuore dei NAS di casa QNAP sono presenti CPU Annapurna Labs Alpine, di cui vedremo le caratteristiche più avanti, e RAM DDR3 in tagli differenti a seconda dei modelli. QNAP pone in evidenza alcuni software per la produttività tra i quali QmailAgent, utile per gestire con una sola applicazione email diverse anche da client diversi; Notes Station, programma che si basa su un cloud privato per facilitare la compilazione di documenti da parte di diversi autori; Qsync per sincronizzare tra loro i vari dispositivi della LAN; Qsirch come motore di ricerca per i file archiviati nel NAS; VJBOD (Virtual JBOD), per espandere lo spazio di archiviazione sfruttando lo spazio non utilizzato. TS-431X e la serie TS-x31XU possono essere utilizati sia come server VPN o come  Client VPN per bloccare l’accesso alla rete locale, oppure con Surveillance Station possono essere utilizzati per la sorveglianza della rete basata sugli indirizzi IP degli utenti connessi.

Caratteristiche tecniche:

Il TS-431X è un NAS di tipo quad bay in formato tower. Al suo interno troviamo un processore Annapurna Labs Alpine AL-212 Dual-core (processori ARM Cortex-A15) a 1.7GHz e 2 GB di RAM DDR3 sodimm (espandibile fino a 8 GB). Secondo i benchmark interni all’azienda il NAS è in grado di fornire una velocità in lettura di 956 MB/s se si utilizza la porta 10GbE, velocità che si riduce a 312 MB/s se si vuole operare una crittografia dei dati con volume AES 256 bit, mentre per quanto riguarda la scrittura si parla di 525 MB/s senza crittografia e 240 MB/s con crittografia AES 256 bit.

foto del TS-431X

Il NAS TS-431X quad bay

Per quanto riguarda la serie TS-x31XU invece, i NAS di tale serie sono in formato e sono disponibili in versioni da 4,8 e 12 bay (con i modelli TS-431XU, TS-831XU e TS-1231XU) con alimentazione ridondante. In questo la CPU è una  AnnapurnaLabs Alpine AL-314 quad-core (processori ARM Cortex-A15) sempre ad 1.7 GHz, cui è associato un motore di crittografia hardware, e un quantitativo di RAM variabile tra i 2 e i 4 GB DDR3 sodimm, ma in ogni caso espandibile a 16 GB. Sono presenti due porte SFP+ da 10 GbE che garantiscono un ottima velocità sia in lettura che in scrittura, si parla infatti di 1242 MB/s in lettura e 747 MB/s in scrittura, mentre passando alla crittografia AES 256 bit con una sola porta si hanno 312 MB/s in lettura e 240 MB/s in scrittura.

TS-1231XU con i bay aperti

foto del TS-1231XU

Sia la serie TS-x31XU che il modello TS-431X sono già disponibili per l’acquisto

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi