Recensione Netgear Nighthawk X4S R7800.
Nighthawk X4S R7800 modem router ad alte prestazioni da Netgear
2 Aprile 2017
logo parrot
Parrot Mambo e Swing: i minidroni per imparare l’arte del volare
10 Aprile 2017

D6220, modem router AC1200 per la fascia medio alta da Netgear

Recensione Netgear D6220.

Recensione del modem router AC1200 Netgear D6220. Un dispositivo pronto per la fascia medio alta del mercato.

Pagina 3 – Impressioni d’uso e test

Test – Intensità del segnale

Il D6220 si comporta ottimamente per quanto riguarda l’intensità del segnale e la sua qualità, infatti riesce a coprire un’abitazione su tre livelli di circa 100 mq ciascuno, presentando pochi punti ciechi.

Banda 2.4 GHz Netgear D6220 a 3 metri di distanza.

Intensità della banda a 2.4 GHz del D6220 a 3 metri di distanza con un pavimento a fare da ostacolo.

Banda a 5 GHz del Netgear D6220 a 3 metri dal router.

Intensità della banda a 5 GHz a tre metri di distanza dal router con un pavimento a fare da ostacolo.

Ad una distanza di circa tre metri con un solo pavimento a fare da ostacolo, la ricezione risulta tutto sommato buona con un valore superiore ai -60 dBm.

Limite banda a 5 GHz del Netgear D6220.

Limite della banda a 5 GHz ad una distanza di circa 6 metri dal router con un muro ed un pavimento a fare da ostacolo.

Banda a 2.4 GHz ad una distanza di 7 metri dal ripetitore.

Intensità della banda a 2,4 GHz del D6220 ad una distanza di circa 7 metri dal modem con un muro ed un pavimento a fare da ostacolo.

Spostandosi a circa 6 metri di distanza con un muro ed un pavimento a fare da ostacolo, si trova il limite della banda a 5 GHz, anche se il segnale rimane comunque stabile, mentre la banda a 2.4 GHz rimane accettabile anche ad una distanza di circa 7 metri con gli stessi ostacoli.

Banda a 2.4 GHz a 6 metri di distanza.

Intensità del segnale a 2.5 GHz ad una distanza di circa 6 metri con due pavimenti a fare da ostacolo.

Limite banda 2.4 GHz del D6220.

Limite della banda a 2.4 GHz ad una distanza di circa 8.5 metri.

Spostandosi al piano inferiore e posizionandosi in linea retta con il D6220, si ottiene una più che buona ricezione del segnale, considerando la distanza e gli ostacoli, tuttavia, spostandosi a circa 8,5 metri di distanza il segnale diventa praticamente inesistente. Il limite della banda utile a 2,4 GHz si attesta quindi sui 7-7,5 metri in funzione degli ostacoli che si oppongono alla trasmissione del segnale.

Impressioni d’uso – Configurazione

Anche in questo caso la configurazione del D6220 è molto semplice, bisogna infatti attendere che il modem venga rilevato dall’ISP e lanciare la configurazione automatica. Aprendo l’interfaccia web, risulta possibile configurare password, SSID, bloccare siti, gestire il QoS (non dinamico come nel caso del Nighthawk X4S) e gestire i dischi connessi alla rete per creare un server DLNA. Di seguito alcuni screenshot delle impostazioni.

Netgear Genie

Anche per il D6220 è presente l’applicazione Netgear Genie, che consente di gestire la propria rete locale ed il proprio modem da PC e/o da smartphone senza accedere all’interfaccia web. Per ulteriori informazioni rimandiamo alla nostra recensione del Nighthawk X4S dove ne abbiamo analizzato le caratteristiche.

Trasferimento file

Per il trasferimento dei file il D6220 non mostra segni di affaticamento, lasciando comunque la possibilità di navigare senza problemi, a patto di aver impostato correttamente il gruppo home. Per quanto riguarda il trasferimento dati verso un hard disk collegato al modem, anche qui non ci sono problemi, in quanto l’hard disk viene riconosciuto come risorsa di rete ed il modem riesce ad effettuarne la scansione in pochi secondi. È inoltre possibile effettuare l’accesso ai dati contenuti nell’hard disk anche tramite app, operazione che ne consente la sola lettura, ma può risultare comunque più pratico per vedere video o foto da smartphone.

Prestazioni

Il D6220 si comporta molto bene sia nell’ambito daily use che in ambito gaming e multimediale. Il router riesce a gestire tranquillamente più flussi di dati contemporaneamente. Il D6220 riesce a riprodurre fino a 4 filmati FullHD in contemporanea senza problemi, oltre si percepisce un lieve calo di fluidità, ma tutto sommato non drammatico. Inoltre il modem è in grado anche di gestire flussi video in 4K senza difficoltà.

 

 

 

Indice
Pagina 1: Introduzione
Pagina 2: Fotogallery
Pagina 3: Impressioni d’uso e test
Pagina 4: Conclusioni

Per i test di intensità del segnale è stato usato un Asus Zenfone 3 ZE552KL
Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi