Recensione RT2600ac
RT2600ac: da Synology il router per tutte le esigenze
22 Novembre 2017
Recensione Raijintek Leto
Recensione Raijintek LETO: dissipatore economico da non sottovalutare.
5 Dicembre 2017

Zenfone 4 Selfie: l’autoscatto non è la sola peculiarità

Recensione Zenfone 4 Selfie

Il 21 Settembre 2017 tramite un evento tenutosi a Roma, Asus ha presentato anche in Italia sei smartphone della gamma Zenfone 4. Nella recensione odierna vi presenteremo lo Zenfone 4 Selfie, uno smartphone che si pone sulla fascia medio/bassa del mercato dotato di una spiccata capacità nello scattare selfie.

ZenFone 4 Selfie-Overview

L’assemblaggio è buono, non vi sono scricchiolii o imperfezioni, la scocca è in alluminio, frontalmente è presente un vetro 2,5D abbastanza oleofobico, posteriormente e lateralmente è composto da una back cover in alluminio verniciato con effetto satinato, nel nostro caso la colorazione è la Deepsea Black, ma sono disponibili anche le colorazioni Sunlight Gold, Rose Pink e Mint Green. La sensazione è quella di avere in mano un dispositivo premium.

Zenfone 4 Selfie

Panoramica della gamma Zenfone 4 Selfie

Caratteristiche tecniche

Lo smartphone è alto 155,66 mm largo 75,9 mm e spesso 7,85 mm, le dimensioni sono paragonabili ad altri smartphone aventi la stessa diagonale del display considerando i tasti fuori dallo schermo che affiancano il sensore fingerprint, molto leggero solo 144 grammi. Il SoC è un Qualcomm Snapdragon 430 MSM8937 octa-core formato da 4 core Cortex-A53 da 1.4 GHz e 4 Cortex-A53 da 1.1 GHz, la GPU non può che essere l’Adreno 505 da 450 MHz. Buone le memorie, nello specifico abbiamo 4GB di RAM LPDDR3 e 64GB di ROM eMMC espandibili tramite microSD sino a 256GB.

Passando al display troviamo un’unità IPS da 5,5 pollici con risoluzione HD 1280×720 pixel, per la precisione un Himax HX8394-F con una densità pixel pari a 267ppi e luminosità massima pari a 400 nits. Il comparto multimediale può contare su una fotocamera posteriore da 16 MP con autofocus e due anteriori: una standard da 20 MP ed una da 8 MP grandangolare da 120° a sei lenti.

Lo Zenfone 4 Selfie è uno smartphone di tipo dual-sim LTE (4g disponibile solo su una SIM), tuttavia anche inserendo la seconda SIM non si perde il supporto per la microSD. Il comparto connettività è completato dal modulo WiFi 802.11 b/g/n da 2,4 GHz, il Bluetooth 4.1 LE/EDR/A2DP e ovviamente il GPS/GLONASS. Il tutto è alimentato da una batteria da 3000mAh.

Interfaccia

Il sistema operativo a bordo dello Zenfone 4 Selfie è Android Nougat nella versione 7.1.1 con personalizzazione ZenUI 4.0, le patch di sicurezza risalgono al primo Agosto 2017. Le poche app preinstallate sono concentrate soprattutto sull’ottimizzazione di memoria, prestazioni ed autonomia, fatto salvo per Game Genie e Selfie Master, due app proprietarie che analizzeremo a breve.

Indice

Pagina 1: Introduzione
Pagina 2: Unboxing
Pagina 3: Test sintetici
Pagina 4: Impressioni d’uso
Pagina 5: Conclusioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi