recensione redmi 5 plus
Redmi 5 Plus: lo smartphone di fascia media camuffato da entry level
8 Giugno 2018
Old School is Best School 2018 logo
HWBot Old School is Best School Cup 2018: vittoria dell’ XtremeOverdrive OC Team
15 Agosto 2018

Matrexx 55, nuovo case da E-ATX da Deepcool

Logo Deepcool

Deepcool ha recentemente annunciato il Matrexx 55, un nuovo case che offre supporto anche alle schede madri E-ATX con pannello frontale e laterale costruiti in vetro temperato.

I pannelli in vetro temperato hanno uno spessore di 4 mm, mentre i restanti pannelli sono in acciaio hanno uno spessore di 0.6 mm. Sono presenti 2 bay da 3.25″, oppure 4 bay da 2.5″, mentre mancano completamente bay da 5.25″

Matrexx 55 concept

Ecco come si presenta il Matrexx 55, in un concept sviluppato da Deepcool

Deepcool afferma che il case offre grandi prestazioni in termini di airflow. Infatti sul frontale sono presenti tre alloggiamenti per ventole da 120 o 140mm, due alloggiamenti per ventole da 120 o 140 mm nella parte superiore ed un alloggiamento per una ventola da 120mm sul retro.

Inoltre gli alloggiamenti sopra citati possono essere utilizzati per montare radiatori per eventuali loop a liquido, o meglio per raffreddare a liquido tutti i componenti presenti all’interno del Matrexx 55.

Non manca la possibilità di montare LED RGB, che possono essere poi collegati alla scheda madre o gestiti da un semplice pulsante.

Frontale del Matrexx 55 in vetro temperato

Ecco come si presenta il frontale del case in vetro temperato

A completare il tutto Deepcool assicura che sarà estremamente semplice impostare il cable management grazie ad un compartimento largo 23mm.

 

Il prezzo consigliato al pubblico per il case è di 39,99 $,  che verosimilmente saranno 39,99 €. Un prezzo senza dubbio interessante visti i materiali utilizzati e che in un PC moderno non farà rimpiangere l’assenza di un bay da 5.25″. Il case sarà reso disponibile al pubblico durante il mese di agosto.

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi