Goodram-logo
GOODRAM PX400, ecco i nuovi SSD con 3D Nand ed M.2
31 Agosto 2018
Xiaomi Mi MIX 2S: rivoluzionato dopo Android P
5 Novembre 2018

Recensione Xiaomi Redmi Note 5: il bestbuy indiscusso del momento

Autonomia e ricezione

Con una batteria da 4000mAh e un processore poco esoso d’energia l’autonomia del Redmi Note 5  è ottima. Con un uso intenso sempre sotto rete 4G, tanti dati scambiati, Facebook, WhatsApp, Telegram, Chrome, YouTube, due account mail e un’ora di chiamate si riescono a coprire ben 17 ore di utilizzo e circa 5/6 ore di schermo acceso.

Usando il Redmi Note 5 collegato al Wi-Fi si supera il muro delle 10 ore di schermo acceso e 15/16 ore di utilizzo medio.

Anche in ambito gaming l’autonomia è molto buona: in venti minuti di PUBG con dettagli settati al massimo per il dispositivo in questione la carica della batteria è scesa del 6%.

Per quanto riguarda la ricezione non si discosta molto dalla media degli altri smartphone, non è un fulmine nell’agganciare il segnale ma parliamo di finezze. Da segnalare un bug con SIM Iliad, non si riesce ad inserire l’APN e di conseguenza ci si ritrova senza rete dati. Sicuramente il problema verrà risolto con aggiornamenti futuri.

Display

Il Redmi Note 5 monta un display da circa 6” di buona qualità, la luminosità non è dichiarata ma sotto luce diretta o all’aperto si vede bene, per chi cerca qualcosa in più è calibrabile dalle impostazioni anche se non in maniera fine come avviene con lo Zenfone 5 che sotto questo aspetto si posiziona un gradino sopra.

I neri sono buoni e i colori non virano guardando il dispositivo di taglio, il trattamento oleofobico funziona a dovere e il touch non perde un colpo. Gli angoli sono arrotondati ma non troppo.

Comparto audio

L’audio del Redmi Note 5 è riprodotto dalla cassa mono posizionata in basso, è abbastanza potente e pulito, non gracchia a volume alto e i bassi pur non essendo corposi sono presenti.

È presente il jack audio standard e in cuffia si sente bene il DAC è di qualità, nessun problema anche sfruttando il Bluetooth che in versione 5.0 riesce a trasmettere musica in alta qualità anche a più dispositivi.

La qualità in chiamata è altrettanto buona, si sente bene dalla capsula e in vivavoce si riesce a dialogare anche in macchina o in presenza di rumori di fondo.

Gaming

Passando ai giochi l’hardware non manca, e il Redmi Note 5 soddisfa il 90% degli appassionati di gioco su mobile.

I titoli testati sono PUBG, Real Racing 3 e Dead Trigged 2. In tutti e tre giochi sono state settate le impostazioni massime, per quanto riguarda PUBG i settaggi sono direttamente collegati al dispositivo in questione, nel senso che non si può impostare il massimo del dettaglio se il dispositivo non ha un hardware adeguato.

La giocabilità è buona per tutti e tre giochi, non ci sono cali di framerate a parte qualche sporadicità, lo smartphone dopo qualche minuto diventa solamente tiepido quindi non abbiamo fastidi in mano e si riesce a giocare per ore.

Lo Snapdragon 636 è un ottimo processore e i titoli sempre più ottimizzati favoriscono il gioco da smartphone e questo Redmi Note 5 ne è la prova.

Fotocamere

Il Redmi Note 5 monta delle buone fotocamere, se consideriamo la fascia dello smartphone. Le opzioni lato software non sono molte, quelle che convincono meno sono: la modalità ritratto (perché non scontorna bene l’oggetto inquadrato) e la modalitá manuale in quanto povera di opzioni (si possono regolare solo gli ISO e il bilanciamento del bianco).

I video si possono registrare alla risoluzione di 4k 30fps l’esposizione e la messa a fuoco vengono gestite bene il tremolio è abbastanza contenuto e l’audio viene catturato bene.

Ecco alcuni scatti di prova.

 

 

Indice

Pagina 1: Introduzione
Pagina 2: Unboxing
Pagina 3: Benchmark
Pagina 4: Impressioni d’uso
Pagina 5: Conclusioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi