Recensione Raijintek Arcadia II
Arcadia II è il case best buy entry level che stiamo cercando
19 Maggio 2020
Tiscali e AVM insieme per la fibra FTTH
10 Giugno 2020

Fritz!Box 7530: il modem pronto a tutto, ma non per tutti

Recensione Frtiz!Box 7530

Nella recensione odierna andremo a testare il Fritz!Box 7530, modem per la fascia medio alta di casa AVM. Cominciamo subito con le carattestiche tecniche.

Caratteristiche tecniche Fritz!Box 7530

Il Fritz!Box 7530 è dotato di 4 porte LAN Gigabit per le connessioni in LAN via cavo, una porta per la connessione a internet tramite protocollo xDSL, una porta USB, una base DECT per ben 6 telefoni cordless ed una porta RJ11 per i telefoni analogici.

Fritz!Box 7530 e accessori
Il Fritz!Box 7530 insieme agli accessori

Supporta nativamente connessioni VDSL con profilo 35b, protocollo IPv6 e firewall/NAT.

Passando alla componente wireless, risulta conforme allo standard AC1300, quindi un bandwidth teorico di 866 Mbps per quanto riguarda la banda a 5 GHz e 400 Mbps per la banda a 2.4 GHz, con entrambe le bande configurate in 2×2 Mu-Mimo. Infine il Fritz!Box 7530 supporta la rete mesh, la funzione AVM Stick & Surf, e la funzione di bridging.

Inoltre il prodotto può essere configurato per sfruttare un media server oppure come NAS mediante la funzionalità Frizt!NAS.

Non manca la componente dedicata alla telefonia, particolarmente sentita da AVM, che sfrutta il protocollo VoIP e supporta ben 5 segreterie telefoniche e permette dalla pagina di gestione di gestire deviazione chiamate, blocco numeri, chiamata di sveglia e affini.

AVM dichiara un assorbimento medio di 6W

Unboxing

Come ci ha abituato AVM, il Fritz!Box 7530 viene consegnato in una scatola azzurra. All’interno troviamo oltre al modem e alimentatore, un cavo LAN da 1.5 m, un cavo DSL da 4 m e i classici manuali d’uso.

Fritz!BOx 7530, vista frontale
Ecco come si presenta il Fritz!Box 7530

Il design è più affusolato rispetto a quanto visto in passato ed è sicuramente una caratteristica da apprezzare. Inoltre la parte inferiore dello chassis in plastica è quasi completamente forata per favorire il ricambio d’aria.

Sul frontale sono presenti alcuni pulsanti, relativi alla rete wireless, al WPS e al telefono DECT, mentre sul retro troviamo le porte Gigabit, la porta DSL e la RJ-11.

Posteriore del Fritz!Box 7530
Vista posteriore del Fritz!Box 7530

Apriamo quindi il modem e vediamo cosa c’è sotto il cofano.

Aprendo lo chassis in plastica si possono facilmente individuare sul PCB i pulsanti relativi al Wi-Fi, al DECT e al WPS. Sono ben visibili la porta USB e la porta DECT; passando all’analisi dettagliata dei chip la componente telefonica è affidata ad un SC14492 di Dialog Semiconductor che supporta frequenze di campionamento fino a 48 kHz ed un’alta qualità audio. Inoltre offre una discreta copertura per i telefoni DECT utilizzndo una banda wireless a 1.9 GHz, libera da interferenza.

Il cuore del modem è invece il Qualcomm IPQ4019, un SoC che integra sia la componente wireless che la CPU. Il lato CPU è costituito da 4 core Cortex A7 a 717 MHz, mentre la componente wireless è di tipo 2×2 Mu-Mimo, un ampiezza di banda fino a 80 MHz per il 5 GHz e 40 MHz per il 2.4 GHz. Secondo Qualcomm tale SoC è in grado di offrire una velocità di picco combinata di 1733 Mbps, superiore a quanto dichiarato da AVM.

La componente LAN è invece affidata ad un chip Qualcomm QCA8075.

Completano l’opera un chip di memoria RAM DDR3L Nanya NT5CC128M16JR ed un chip di archiviazione della capacità di 1 Gbit MX30LF1G18AC di Macronix. Di seguito alcune immagini dei chip.

Pagina 1: Introduzione e unboxing
Pagina 2: Impressioni d’uso, test e conclusioni

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi