RX 570 da 4GB convertita in RX 570 da 8GB: si può fare!
14 Marzo 2021
NH-U12S redux: il primo dissipatore Noctua della gamma redux
18 Marzo 2021

Recensione NH-D15s Chromax Black: operazione compatibilità.

Impressioni d’uso e benchmark NH-D15s Chromax Black

L’NH-D15s Chromax Black è stato testato con la nostra consueta metodologia di test. Ci aspettiamo delle prestazioni di ottimo livello anche in questo caso essendo un dissipatore che ha la stessa superficie dissipante dell’NH-D15 Chromax Black.

Come possiamo vedere dai grafici, il NH-D15s Chromax Black può offrire un ottimo livello di performance pur con una sola ventola.

Avendo a disposizione un’altra NF-A15 HS PWM abbiamo testato il dissipatore anche con la seconda ventola: come si può vedere con elevati carichi di lavoro si ottengono dei benefici, per quanto bassi; inoltre  le performance sono, al netto di errori sperimentali, identiche al NH-D15 Chromax Black (etichette dati evidenziate con un riquadro). Il basso valore di ΔT registrato per le alette è indice che il dissipatore lavora bene e trasferisce efficientemente tramite le heatpipes.

Passando all’alimentazione a 9 V, notiamo differenze tangibili già dai 100W di carico, ma nonostante tutto il dissipatore può gestire senza preoccupazioni fino a 250W di carico. È perfettamente in grado di gestire anche 300W, ma raccomandiamo di tenere d’occhio la temperatura della CPU in questo caso.

Aggiungendo la seconda ventola si osserva un netto aumento delle prestazioni ad elevati carichi, pertanto se programmate di acquistare questo dissipatore e di montarlo su un processore molto “caldo” raccomandiamo l’inserimento della seconda ventola.

Si conferma inoltre la perfetta uguaglianza tra NH-D15s Chromax Black con due ventole e NH-D15 Chromax Black. Probabilmente lo spike negativo nella temperatura delle alette è dovuto ad un errore durante la misura.

 Rumorosità @50 cm (dBa)Rumorosità @1 m (dBa)
NH-D15s  1 fan 12V38,637,0
NH-D15s 2 fans 12V42,439,6
NH-D15s 1 fan 9V35,935,0
NH-D15s 2 fans 9V38,837,1

Passando alla rumorosità notiamo come la NF-A15 HS PWM sia una ventola piuttosto rumorosa a 12V, pertanto se non si necessita delle prestazioni pure (overclock ad aria) consigliamo di abbassare il voltaggio, a meno di non avere un case con un eccezionale isolamento acustico.

Notiamo inoltre come la configurazione con 2 ventole a 9V sia anche in questo caso la scelta più adatta se si guarda al rapporto prestazioni/rumore.

Infine, venendo al recupero termico, abbiamo scelto di non mostrare l’ennesimo grafico con tre curve praticamente sovrapposte. Il recupero viene completato da tutte e tre le configurazioni analizzate in circa due minuti (con un leggero vantaggio per il NH-D15s Chromax Black a singola ventola).

Passando ad un’alimentazione a 9V il tempo di recupero si allunga a circa tre minuti per la configurazione dell’NH-D15s a singola ventola, mentre resta sostanzialmente invariato per le altre configurazioni. I valori sono in entrambi i casi estremamente positivi, a testimonianza dell’ottima ingegnerizzazione del prodotto.

Conclusioni NH-D15s Chromax Black

Nella recensione del NH-D15s Chromax Black abbiamo visto come questo dissipatore si confermi essere un dissipatore di fascia alta, con delle prestazioni ottime a 12V e molto buone a 9V.

Sicuramente ci aspettiamo che possa competere con gli AIO da 120 mm di fascia bassa e che possa al massimo inseguire da lontano gli AIO da 240 mm, come già detto in passato.

La domanda da porsi però è: “quale conviene nella sfida NH-D15 vs NH-D15s Chromax Black?”. Proviamo a rispondere. Se avete (o avrete) una scheda video con un backplate alto, la struttura asimmetrica del NH-D15s Chromax Black può sicuramente aiutare nella gestione dei flussi d’aria ed eventuale manutenzione del case. Se avete per casa delle ventole da 140mm e l’estetica non è il vostro interesse principale può far comodo risparmiare i 10 € di differenza (sebbene creda che chi acquista questo prodotto non ha problemi di budget).

Se invece non rientrate in nessuna delle due categorie sopracitate è economicamente (oltre che prestazionalmente) sconveniente acquistare il dissipatore oggetto di questa recensione in luogo dell’NH-D15 Chromax Black, in quanto una NF-A15 HS PWM costa circa 25€.

In conclusione il NH-D15s Chromax Black per un prezzo di circa 90 € è un dissipatore che offre senza dubbio ottime prestazioni ed è estremamente versatile, pertanto viste le prestazioni, vista la qualità costruttiva e visto il prezzo assegnamo un voto di 9.0 su 10 e la nostra golden award.

Golden award da parte di HwOverdrive per il Noctua NH-D15

Indice
Pagina 1: Introduzione, caratteristiche e montaggio
Pagina 2: Benchmark e conclusioni

Attila Tortorella
Attila Tortorella
Ciao, sono Attila Tortorella e sono uno studente. Traffico con i PC fin da bambino, cosa che mi ha fatto nascere la passione per l'hardware in genere. Alla passione è difficile resistere, per cui sono entrato prima nel team di overclock ed ora faccio parte dello staff di HwOverdrive.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi